privacy,GDPR,LPD,privacy by design, privacy by default

Quanto è importante l'informativa sul trattamento dati? - GDPR Regolamento europeo Privacy 679/2016 - PRIVACY PRIORITY

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Quanto è importante l'informativa sul trattamento dati?

Pubblicato da in Informativa privacy ·
Tags: Informativatrattamentodati.
In Italia, quando si raccolgono dati di persone fisiche, è obbligatorio rilasciare un informativa e raccogliere un consenso scritto. Molti sono convinti che questo basti, senza porsi problemi sull'idoneità dell'informativa rilasciata al cliente.
  1. Consegnare all'inressato un'informativa non conforme alle istruzioni legali, equivale a non consegnarla. Infatti la sanzione è la stessa, ciò che non è conforme è nullo.
  2. Perchè l'informativa sia conforme deve rispettare i requisiti, secondo i casi, degli articoli 13,14 del regolamento europeo, secondo le istruzioni degli artt. da 15 a 21 dello stesso.
  3. E' importante che l'informativa sia chiara e comprensibile dal pubblico a cui è rivolta. Quindi un informativa dedicata a docenti non sarà, anche se conforme, adatta ad un pubblico generico, in quanto chiara e comprensibile per una categoria di persone, ma non per l'altra. In conclusione: Rispettare i canoni di compilazione dell'informativa, non tenendo conto dell'interessato a cui è rivolta, molto spesso la rende non conforme e quindi nulla.
Potete sottoporci le vostre domande ai recapiti indicati, nel dubbio, non esitate. www.ppre679.com

E' importante quindi sapere che, un copia incolla della documentazione e delle procedure non è sufficiente per stare tranquilli in caso di "incidente" o controllo da parte dell'autorità. Non nemmeno consigliabile pensare che la documentazione digitale possa essere modificata nei contenuti e nelle date per "sistemarsi" all'occorrenza. Chi effettua controlli di solito va a leggere i LOG di sistema per ricercare incongruenze, che se esistono sono evidenti.



Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu